Bracciale Alchemico Sigillo Acqua - LOGOSOLAR | Alchemy Remedies

Bracciale Alchemico Sigillo Acqua

Bracciale Alchemico collegato all’Anima dell’elemento Acqua.

Le pietre che compongono il bracciale “sigillano” l’elemento creando un potente amuleto che connette all’anima dell’Acqua.

 

Composto da cristalli e pietre:

  • Larimar
  • Zaffiro blu
  • Acquamarina
  • Ametista
  • Lapislazzulo
  • Quarzo Citrino

Funzione

Stimola l’adattamento, le emozioni, la capacità di far scorrere la propria vita anche in presenza di ostacoli senza porre troppa resistenza e senza tensione. Aiuta a sentirsi fusi con il tutto, inseriti nel contesto del macrocosmo dell’ecosistema, a vivere in equilibrio e armonia con le forze del creato e a sentirsi accettati e parte della vita. Risveglia la fede, in sé stessi e nei confronti del senso della propria vita, dando forza interiore ed equilibrio emotivo.

L’acqua è elemento forte, di natura umida, resiliente, dotato di grande calma ma anche grande potenza; attiva la forza di compattazione similmente alla Terra ma mantenendosi fluida e permettendo a tutte le creazioni di circolare e fluire nella vita.

Legato agli archetipi astrologici di Cancro, Scorpione e Pesci, e all’energia planetaria della Luna, Plutone e Nettuno, è portatrice di una grande capacità di adattamento ed equilibrio emozionale.

Scopri l’Anima delle pietre del bracciale Sigillo Acqua

Larimar – Pietra della calma interiore e della tranquillità, armonizza e allinea mente e cuore allontanando emozioni negative come rabbia e risentimento. Utile quando la mente prende il sopravvento sul cuore, nell’eccessiva emotività e ai temperamenti ardenti perché aiuta a calibrare la loro irruenza portando una dolce gioia, ma è adatta anche a chi è troppo gentile e si fa mettere i piedi in testa. Aiuta a mantenere il sangue freddo e il controllo emotivo anche di fronte a situazioni tragiche e drammatiche. Favorisce l’auto espressione, la semplicità, la pazienza, aiuta ad accettare gli eventi che non possono essere cambiati. Aiuta a prendere coscienza che molti limiti comportamentali sono auto-imposti e che è possibile riorganizzare le proprie energie in modo da superare paura e dolore, senso d’impotenza ed eccessi emotivi e a prendere in mano le redini della propria vita e a credere in se stessi liberando da inutili sensi di colpa, vittimismo e frustrazioni. In quanto aiuta a comunicare dall’anima, è la pietra della creatività e dell’immaginazione e aiuta a promuovere l’espressione fluente delle idee creative, ma ha anche un’ azione radicante che permette di tradurre in realtà fisica le proprie idee.
Il Larimar emette un’energia curativa e pacifica, favorisce l’auto-guarigione e la capacità di recupero, solleva dal malessere psicologico, dalla paura e dal dolore nei cambiamenti di vita. Le proprietà del Larimar aiutano a sviluppare un sano distacco dagli eventi, induce al relax e a prendere la vita con più filosofia. Dona il coraggio di agire esprimendo la propria unicità, rende indipendenti dal riconoscimento altrui e libera dai dubbi mentali che si protraggono a lungo dal passato.
Il Larimar è anche chiamato “pietra atlantidea” perché si dice che conservi informazioni di conoscenze antiche legate alla mitica Atlantide.

Zaffiro blu – Cristallo legato all’archetipo del segno di Cancro. E’ la pietra della mente, dell’intuito, dell’introspezione e della preghiera, disciplina i pensieri e porta ordine mentale, sviluppa la padronanza dei pensieri, delle emozioni e del corpo, ma ci insegna anche a non identificarci solo la nostra mente ma anche il nostro spirito, attirando esperienze spirituali ed ordine nella nostra vita. Aiuta a filtrare i pensieri e ad abbandonare quelli negativi ed inutili, migliorando la capacità di liberare la mente, liberandoci da credenze negative, ossessioni, reazioni e comportamenti radicati e innescando un processo di auto guarigione. Permette di analizzare i comportamenti e gli atteggiamenti che non ci appartengono e di cui vogliamo liberarci per crescere e migliorare, dona la consapevolezza necessaria al cambiamento e fornisce sostegno rendendo il processo meno traumatico. Lo Zaffiro è la pietra adatta a chi vuole ottenere conoscenza, saggezza, luce e verità spirituale, allontana sentimenti come la paura, l’odio e la rabbia, insegna che lo spirito vince sulla materia sostenendo le persone spirituali e sensibili che devono scontrarsi con la società materialista dove per emergere bisogna ricorrere a violenza e competizione. Aiuta ad allinearci con la nostra parte spirituale aiutandoci a trovare la calma e la pace ma chiedendo in cambio di seguire le leggi universali e morali con le nostre azioni. Indicato per chi non ha le idee chiare sul proprio percorso spirituale o non ha il controllo sulla propria vita, aiuta ad ascoltare il proprio intuito e a capire il proprio karma e a dare un senso alle sofferenze vissute. Questa pietra è conosciuta come pietra della “benedizione sacra”, attira protezione e saggezza su chi la indossa e sostiene nel percorso spirituale garantendo gioia, fede e comprensione.E’ il simbolo del Cielo, del Padre e della Forza Spirituale, rappresenta inoltre l’armonia, l’amicizia e la pace tra i popoli. È una pietra che calma e dona sicurezza, indicata per chi si agita facilmente e perde il controllo, per chi si distrae facilmente e per chi si sente depresso e stressato.

Quarzo citrino – Cristallo legato all’archetipo di Vergine. Grazie alle sua capacità di aumentare le potenzialità di auto-guarigione, si dimostra un’ottima pietra per rigenerare, ricaricare e sconfiggere tendenze distruttive, stimola ogni aspetto della vita con evidente aumento di motivazioni e di attività fisica. Rende dinamici facendo emergere il desiderio di realizzarsi, rafforza la volontà, la sicurezza e il coraggio di vivere, utile per le persone scoraggiate o prive di motivazione per continuare a perseverare nelle loro attività e progetti e per quelle molto sensibili alle influenze esterne. Le proprietà del Quarzo Citrino aumentano il bisogno di cambiamento e di nuove esperienze assistendo nel trovare la strada giusta per la propria evoluzione terrena. Sviluppa chiarezza di idee, lucidità mentale, capacità organizzative, di discernimento e di scelta, utile nello studio o nel lavoro e quando si devono prendere delle decisioni importanti. Tonifica il III chakra (plesso solare), sviluppa autostima fornendo la grinta necessaria per affrontare tutte le situazioni, in particolare quelle nuove. Fa da schermo alle influenze negative, utile quando ci si sente vulnerabili ed indifesi, proprio per le sue proprietà radicanti. Aiuta a visualizzare ciò che vogliamo, ad analizzare gli eventi e a dirigerli in una direzione positiva. Entrando in risonanza con l’energia del Quarzo Citrino ci viene ricordato che siamo amati e sostenuti dall’Universo nelle nostre manifestazioni. Nella meditazione si utilizza quando si vogliono risolvere problemi materiali che riguardano i soldi, i rapporti interpersonali o l’alimentazione o la salute in generale. Il Quarzo Citrino è un grande guaritore! Sviluppa bellezza-armonia, favorendo lente modificazioni dei tratti fisici fino al conseguimento di un aspetto gradevole e di un’autentica bellezza che nasce dall’interiorità che irradia i riflessi di un’anima ricca di armonia e di luce. Sviluppa capacità di discernimento e di scelta, promuove il senso della propria individualità e l’incisività nella comunicazione con l’ambiente, consigliato alle persone indecise, più inclini alla riflessione che all’azione. Aiuta a individuare e a modificare gli atteggiamenti sbagliati che impediscono di arrivare al successo, rasserena lo spirito favorendo il controllo delle emozioni, trasforma positivamente la paura e aiuta ad individuare la radice dei problemi. Ottimo talismano per la conquista di obiettivi pratici e il raggiungimento di posizioni sociali importanti, è la pietra portafortuna per eccellenza. Amplifica il senso del dovere e può essere d’aiuto agli studenti per acquisire maggiore sicurezza e impegnarsi maggiormente negli studi.

Lapislazzuli – Considerata essere la pietra della verità e dell’illuminazione, promuove purezza mentale e spirituale, donando saggezza. Il Lapislazzuli favorisce l’integrità delle relazioni, induce a essere se stessi senza alcun compromesso o indecisione. Stimola l’intelletto, aiuta a fare ordine nei propri pensieri, elimina la confusione fra ascoltare e sapere, utile per svolgere lavori che richiedono impegno mentale e per venire a capo dei problemi in cui è necessario trovare soluzioni attraverso l’adattamento. Nota come “pietra dell’amicizia”, rende estroversi, promuove l’espressione dei propri sentimenti e la franchezza nelle proprie opinioni dileguando le illusioni e aiutando a fronteggiare i conflitti, utile per vincere la timidezza estrema, senso di solitudine, sentimenti di inadeguatezza e per promuovere una maggiore integrazione con gli altri. Pietra del risveglio spirituale che infonde coraggio nel processo di crescita spirituale. Il Lapislazzuli sviluppa gioia profonda e da la forza necessaria per affrontare importanti e radicali cambiamenti. È una pietra spirituale che dà sostegno, favorisce la spiritualità, rafforza il fisico nel momento del risveglio spirituale; esalta le facoltà psichiche e la comunicazione col proprio Io Superiore. Il Lapislazzuli permette una visione più lucida della propria esistenza e una serena analisi del proprio inconscio, promuove l’introspezione e la formulazione di giudizi equi. È un amuleto e una pietra di protezione: dona successo, coraggio, benessere materiale e attira gli affari, in particolare il timido dovrebbe averla in mano se vuole intrecciare nuove amicizie o intrecciare pubbliche relazioni. Libera da tensione, da depressione e da stress; allevia ansia, inquietudine, isteria, collera, variazioni dell’umore, difficoltà a lasciarsi andare nel sonno. È un calmante fortissimo, ma allo stesso tempo stimola la forza di volontà, bisogna averlo quando dobbiamo affrontare situazioni dove sappiamo di perdere la calma, e quando ci troviamo di fronte a persone particolarmente forti. La forza dell’Elemento acqua non ha eguali!

Acquamarina – Gemma del benessere e della tranquillità, porta equilibrio nelle emozioni, nel fisico e nella mente, dona maggiore fiducia in se stessi e consapevolezza delle proprie capacità e fiducia nel portare a termine tutto ciò che si intraprende. Le proprietà dell’Acquamarina ispirano a mettersi al servizio del prossimo e ad assumere un punto di vista compassionevole, calmano ostilità, aggressività e rabbia e allontanano pensieri negativi come paure, fobie e sensi di colpa. Pietra rassicurante e rasserenante, stimola l’espressione creativa, l’auto-espressione, la comunicazione e la capacità dialettica, permette di esprimere apertamente i propri pensieri e sentimenti e di comunicare chiaramente ed in maniera professionale senza ansia o timore del giudizio degli altri. È uno scudo protettore che si oppone al passaggio della malattia, della sfortuna e delle altre forme di energia negativa; portata con sé protegge dalle persone negative e tiene lontano gli ostacoli favorendo la sottigliezza mentale. Le proprietà dell’Acquamarina favoriscono la crescita interiore, la lungimiranza e la realizzazione e dei propri desideri, accrescono il proprio legame cosciente con il Sé Superiore e facilitano la comunicazione tra se stessi e gli esseri di tutti i livelli, sia fisici, sia eterici. È la pietra più favorevole per chi è sul sentiero del risveglio, aiuta a conoscere il proprio destino e potenziale. Le proprietà dell’Acquamarina aiutano le persone ad evolvere mostrando ciò che serve al momento opportuno e ciò che serve per stimolare il proprio sviluppo a un livello superiore di consapevolezza. Le proprietà dell’Acquamarina sono legate alla bellezza e alla pace e predispongono alla crescita interiore, è essenzialmente una pietra che calma, riequilibra e trasmuta le emozioni, quando la indossiamo, proviamo a visualizzare queste qualità permeare ogni nostra cellula ed il centro energetico del cuore, è anche la pietra della moderazione e dell’autocontrollo.

Ametista – Cristallo legato all’archetipo del segno di Pesci. Pietra della spiritualità e dell’illuminazione, favorisce il risveglio spirituale e contribuisce a ristabilire la perduta unità cosmica e divina. Le proprietà dell’Ametista trasformano l’energia da velocità vibratorie basse, a velocità superiori aiutando ad elevare l’energia da una condizione eccessivamente materiale e a sperimentare la realtà spirituale, conseguentemente all’innalzamento della propria vibrazione personale, si attraggono esperienze differenti. L’Ametista rafforza l’autostima, la forza di volontà, il senso di giustizia, la capacità critica, l’onestà e la rettitudine, aiuta a mantenere la calma se si devono affrontare situazioni avverse e stimola la capacità di reazione davanti a problemi o minacce. Calma le passioni, le emozioni violente, la frustrazione e la rabbia sostituendole con pace e altruismo, utile negli stress da eccesso di lavoro, negli stati di tensione e prostrazione. Pietra di protezione da ogni tipo di negatività e aggressione fisica, offre uno scudo di energie che permette di evitare gli effetti di ambienti duri o pericolosi e di persone sgradevoli, possiede una vibrazione così alta da aiutare a rafforzare il campo energetico intero. L’Ametista è una delle pietre più adatte alla preghiera e alla meditazione e per rendere consapevoli della propria realtà spirituale e della saggezza interiore. Favorisce l’ispirazione e l’intuizione, con l’emanazione dell’Ametista si impara a vedere con gli occhi della mente intuitiva ricevendo l’impulso di come e quando muoversi o fermarsi in attesa. In Oriente viene ancora oggi considerata la pietra dell’elevazione spirituale, utile a tutti coloro che vogliono coltivare l’aspetto mistico della vita e desiderano conoscere profondamente se stessi. L’Ametista è la pietra della trasformazione, perché aiuta ad abbandonare le vecchie forme-pensiero e le abitudini, per far posto al nuovo.

Condividi